Blog

Il gioco è una cosa seria :)

in counseling 10 novembre 2017

Dicono che l’età porti saggezza.
Nel mio caso, questo fa rima con un’altra parola altrettanto importante: LEGGEREZZA

Sarà il compleanno appena passato, sarà che anche la parte più testarda di me (l’ascendente in Toro forse?) si arrende e dà finalmente retta ai consigli di carissimi amici, sarà la recente riflessione sul senso del dolore

Morale: ho finalmente deciso di affrontare la paura, e far entrare a pieno titolo il GIOCO nella mia vita, anche professionale. Ovviamente non mi riferisco né al poker né alle scommesse, anche se un po’ questa decisione lo è, almeno con me stessa.

E’ una scommessa perché tutti conoscono la parte profonda, seria, responsabile, affidabile: molti clienti mi cercano anche per questo; perché sono molto incline alle seghe mentali (da buon Scorpione); perché so di non essere la prima a cui alcuni pensano quando cercano “l’anima della festa”.

Eppure, chi mi vuole davvero bene ha avuto la PAZIENZA di aspettare che mi fidassi a rivelare il mio lato spiritoso e giocoso, perché ha intravisto che c’era, nascosto dietro tutto quel BISOGNO DI DIMOSTRARE di essere all’altezza delle circostanze. Soprattutto in ambito lavorativo.

Quindi, all’alba dei 38 anni, ho deciso che forse è arrivato il momento di LASCIAR ANDARE quella paura, e FIDARMI del fatto che, comunque vada, andrà tutto bene 🙂

Sto organizzando, per il pomeriggio del 2 dicembre prossimo, un Workshop interamente dedicato al DIVERTIMENTO, alla CREATIVITA’ e al SOGNO.

 

Trovate l’evento sulla pagina Facebook, oppure qui il link per la prenotazione su Eventbrite.
Nei prossimi giorni arriveranno maggiori dettagli, nel frattempo…tenetevi liberi per il pomeriggio del 2 dicembre!

Salva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *