Kintsugi Olistica

Cos'è la disciplina Olistica

L’approccio olistico prende in considerazione corpo, mente ed emozioni come parte di un unicum integrato.

Ogni sintomo fisico è visto come un segnale che il corpo sta inviando rispetto a uno squilibrio in atto: la risposta non consiste nella soppressione, ma nella comprensione dei meccanismi che lo hanno portato a manifestarsi, in modo da intervenire alla radice del problema ed evitare che si ripresenti oppure, se si è instaurata una cronicità, per alleviare il disagio che comporta.

Analogamente, ogni squilibrio emozionale è valutato nel quadro complessivo dello stile di vita, che include il sonno, l’alimentazione, le fasi ormonali e molto altro, e ponendo l’accento sulla la storia personale passata e presente, i desideri, le aspirazioni e i sogni.

L’obiettivo è il ripristino di un equilibrio dinamico, in cui tutte le risorse emotive, fisiche e mentali lavorano sinergicamente verso il raggiungimento del maggior stato di benessere possibile.

Se necessario al raggiungimento di questo obiettivo vengono suggeriti trattamenti, rimedi naturali o aggiustamenti all’alimentazione secondo una valutazione individuale e personalizzata.

Niente di quanto sopra intende sostituire in nessun modo eventuali terapie mediche in corso, rispetto alle quali è comunque possibile creare una buona sinergia.

In breve

L’approccio olistico prende in considerazione corpo, mente ed emozioni come parte di un unicum integrato.
Ogni sintomo fisico o disagio emotivo è un segnale da interpretare in un quadro più ampio, per risolverne le cause alla radice.

Riferimenti

Nella mia pratica mi avvalgo degli strumenti del counseling e della naturopatia.

Per saperne di più, visita le sezioni dedicate

il progetto Kintsugi

Kintsugi è la tecnica giapponese secondo la quale, quando gli oggetti di ceramica si rompono, vengono riparati da esperti artigiani con il più prezioso dei metalli: l’oro.

L’oggetto riparato, con tutte le sue crepe, è ancora più bello di quando era integro: questa, secondo me, è una metafora perfetta di ogni percorso di guarigione.

Sia che tu stia affrontando un momento difficile emotivamente, o ti trovi a combattere con dei sintomi fastidiosi, sappi che è possibile prendersene cura in modo delicato, rispettoso dei tuoi tempi e delle tue esigenze e con l’obiettivo di renderti, alla fine del  percorso, una persona più consapevole del proprio corpo e libera di scegliere come vivere le proprie emozioni.

Scopri il percorso più adatto a te